IT - EN
Sostenibilità

SostenibilitàLe persone del gruppo RecordatiDiversità e pari opportunità

Come richiamato nel Codice Etico, il gruppo Recordati è impegnato a garantire che nell’ambiente di lavoro non trovi spazio forma alcuna di discriminazione basata su età, genere, orientamento sessuale, etnia, lingua, nazionalità, opinioni politiche e sindacali, convinzioni religiose o altre caratteristiche personali. Pertanto, tutte le strutture del Gruppo sono impegnate a: adottare criteri basati su merito, competenza e professionalità; selezionare, assumere, formare, retribuire e gestire i dipendenti senza alcuna discriminazione; assicurare l’integrazione del personale proveniente da paesi stranieri. Il Gruppo presenta una scomposizione bilanciata di genere, infatti il 54% dei dipendenti è rappresentato da uomini e il 46% da donne. La scomposizione per genere è rimasta pressoché costante rispetto gli anni precedenti.

Scomposizione percentuale dei dipendenti per inquadramento professionale e genere


 
Tutte le strutture aziendali del Gruppo devono creare un ambiente lavorativo in cui le caratteristiche personali del singolo lavoratore non diano vita ad alcun tipo di discriminazione. Al fine di garantire tale principio, il Gruppo ha inserito nel proprio sistema di competenze manageriali il concetto di inclusione, rispetto per la diversità e per l’ascolto, nell’idea che ogni contributo vada valorizzato al massimo. 

Per maggiori approfondimenti si rimanda alla Dichiarazione consolidata di carattere Non Finanziario